Translate

venerdì 20 dicembre 2013

La Corea del Nord minaccia di colpire la Corea del Sud senza pietà

20 Dicembre 2013 - Aggiornato 0800 GMT (1600 HKT)


Seoul, Corea del Sud (CNN) - La Corea del Nord ha inviato un fax in Corea del Sud  Giovedi, minacciando di "colpire senza pietà e senza preavviso", dopo le proteste contro il regime di questa settimana a Seoul.
Nel messaggio la Corea del Nord avverte che avrebbe colpito se a Seoul si sarebbe ancora continuato a protestare contro le alte autorità della Nord Corea.
All'inizio di questa settimana, il secondo anniversario della morte dell'ex leader nordcoreano, Kim Jong Il , i manifestanti conservatori si sono radunati a Seoul, ed hanno bruciato le effigi della Corea del Nord e le immagini dei leader del paese. Tali proteste sono comuni durante le feste della Corea del Nord e anniversari.
Il Ministero della Difesa Nazionale della Corea del Sud ha detto che ha inviato una risposta.
"La risposta è stata inviata attraverso il messaggio cablato e il messaggio fax, si avvertiva che se lo scopo della Corea del Nord è quello di effettuare una provocazione, saremo fermi nel reagire," ha detto Kim Min-seok, portavoce del Ministero della Difesa Nazionale della Corea del Sud.
Ha aggiunto che non ci sono stati significativi movimenti militari in Corea del Nord.

Questo mese, l'esecuzione di Jang Song Thaek , un consigliere e zio di attuale leader della Corea del Nord, Kim Jong ha turbato i suoi vicini, spingendo la speculazione circa l'instabilità nella leadership del Paese.