Translate

venerdì 3 aprile 2015

Time Travel : one man's dream

Torniamo ad occuparci del fisico Ron Mallet.
Mallett, professore emerito di fisica, ha studiato il viaggio nel tempo nel corso della sua carriera professionale, conseguito il dottorato di ricerca presso la Penn University nel 1973 e divenuto prima assistente e poi professore ordinario presso l'Università del Connecticut, Mallet si è occupato di buchi neri e cosmologia .

Ma facciamo un passo indietro al 1955 quando, a seguito di una malattia cardiaca il padre del fisico morì improvvisamente , lasciando nello sconcerto e purtroppo nell'indigenza la famiglia del giovane Ron che aveva 10 anni. Seguirono anni molto duri per la famiglia Mallet, la madre Dorothy con enormi sacrifici riuscì a portare avanti la famiglia e Ron , come in una favola moderna, ispirato dal racconto di H.G. Wells, La macchina del tempo, decise di viaggiare indietro nel tempo per salvare suo padre.
La cosa più stupefacente di questa storia è che il fisico ha impegnato tutta la sua vita e i suoi risparmi per raggiungere questo obiettivo e che nonostante il suo continuo impegno in questo particolare settore della fisica, non ha mai tralasciato l'impegno nell'insegnamento, divenendo professore emerito , stimato e ben voluto dai colleghi e dagli alunni. Mallet ritiene, e avrebbe dimostrato con dati tecnici precisi, che sarebbe possibile creare delle curve chiuse di tipo tempo , che consentirebbero di spostarsi nel tempo.
costruzione della macchina del tempo
In altre parole si tratta di  una linea di universo chiusa, che implica quindi che l'oggetto che essa rappresenta, continuando a viaggiare nel futuro torna, sia nello spazio che nel tempo, al punto da cui è cominciata la linea di universo stessa (viaggiando, quindi, a ritroso nel tempo). ( Fonte Wikipedia).
 Kurt Gödel, nel 1949, trovò una interpretazione delle equazioni della Relatività Generale di Einstein, che prevedono l'esistenza delle curve chiuse di tipo tempo sopra menzionate, l'esistenza di queste  implicherebbe la possibilità di violazioni del principio di causalità. Gödel spiegò che se l'universo ruotava e lo spazio-tempo è curvo, il tempo dovrebbe essere esso stesso curvo e curvando su se stesso, potrebbe formare queste famose curve chiuse(di tipo tempo). Così come è possibile fare il giro della Terra e tornare al punto da cui si  è partiti, sarebbe possibile viaggiare nel tempo verso il futuro fino ad arrivare al passato!
dimostrazione della fattibilità della macchina del tempo

Ovviamente in una curva chiusa di tempo, il futuro, oltre a condizionare il passato,  condurrebbe al passato e gli effetti precederebbero le cause. Secondo gli studi di Gödel, tuttavia, il  viaggiatore del tempo, spostandosi lungo un tale circuito, non sperimenta un rallentamento del tempo, in quanto, non vi è alcuna contrazione dello spazio-tempo . Si violerebbe, quindi, la discontinuità temporale tra passato, presente e futuro.
Per chi ama questa materia però vogliamo pubblicare anche l'equazione che, secondo Mallet renderebbe questo fenomeno reale
Per testare l'equazione, Mallett ha bisogno di raccogliere $ 250.000 per uno studio di fattibilità. La sua ricerca sul viaggio nel tempo è stata anche presentata ampiamente nei media di tutto il mondo, incluse prestigiose riviste scientifiche come il New Scientist, il Village Voice, il Boston Globe, la rivista Rolling Stone, e The Wall Street Journal, e mezzi radiotelevisivi, come PNR This American Life, History Channel, National Geographic Channel, il canale Science, della ABC  e di NBC Today Show.
Ricordando vecchie storie di fantascienza , chi scrive, si pone una domanda: Premesso che Ron Mallett vorrebbe tornare indietro nel tempo per avvertire il padre 33enne del suo problema cardiaco e quindi per evitare la morte a quest'uomo a lui cosi caro e premesso che la causa del suo interessamento verso il viaggio nel tempo è nato a seguito della morte del padre, se anche dovesse riuscire a viaggiare indietro nel tempo riuscirebbe a evitare la morte del proprio caro? In altre parole : il motivo degli studi e della "creazione" della macchiana del tempo da parte del Professor Mallett è la morte del padre, se riesce ad andare indiero e evitarne la morte , decade il motivo per il quale ha inventato la macchina del tempo!!!!
 Ecco come creare un paradosso, L'UNICO MODO PER VIAGGIARE NEL TEMPO, PER MALLETT, è CHE IL PADRE MUOIA!....
Il fisico Russo Novikov con Il suo "Principio di autoconsistenza" e Stephen Hawking con "la congettura di protezione cronologica" hanno posto un problema simile alcuni anni fa, ma questa è un'altra storia...