Translate

domenica 17 maggio 2015

NASA pronta per studiale i Wormhole

La Nasa si occuperà di tecologie relative al motore a curvatura. Quello che  mostriamo è un veicolo spaziale progettato dallo  scienziato NASA Dr Harold White, che utilizza 'anelli' di curvatura dello spazio-tempo per viaggiare a grandi distanze in un batter d'occhio
Talvolta le rivelazioni più entusiasmanti , vengono fatte in modo da passare sotto traccia e in modo da non avere il giusto risalto. Lo scopo di questo Blog (come ricorda il sottotitolo) è proprio quello di dare risalto a notizie, specialmente scientifiche, che seppur di rilievo, non hanno la giusta diffusione. Nel post odierno , questa regola risulta rispettata come mai prima. Al seguente link NASA, l'agenzia rivela che sta progettando e sviluppando il "viaggio a curvatura" e attraverso i "wormholes". Tecnologie necessarie  per consentire l'esplorazione interstellare. L'obiettivo, seppur molto lontano, è quello di inviare robot in missioni interstellari.
La NASA ha presentato la road map tecnologica per i prossimi 20 anni. Divise in 15 aree tematiche , sono state rivelate  le idee che saranno sviluppate, che riguarderanno , nuovi sistemi di propulsione, come citato sopra, l'esplorazione di Marte con la presentazione del progetto del motore al plasma VASIMR (capace di raggiungere Marte in 39 giorni) , l'esplorazione interstellare con i robot, i nuovi sistemi di atterraggio e le nanotecnologie.
Quello che più colpisce chi scrive, è che l'agenzia dichiara che sosterrà la ricerca per dimostrare la fattibilità e l'esistenza di motori a curvatura e wormhole. Elementi necessari per deformare lo spazio-tempo e per rendere possibile ad  un veicolo spaziale il viaggiare a grandi distanze in un batter d'occhio. Al seguente link , potrete trovare il File in formato PDF , rilasciato dalla Nasa "TA 2: In-Space Propulsion Technologies" , dove l'agenzia tratta delle nuove tecnologie di propulsione.